voyage, voyage sängerin

L'enorme successo la portò, nel 2004, a realizzare, da sola, l'uscita di un mini-album, "Un brin de paille", mentre nel 2005 uscì "Le Petit Bisou". Agli inizi della sua carriera, anche per via del suo look androgino, girò l'ipotesi che Claudie fosse di orientamento sessuale lesbico, fatto poi smentito anni più tardi[3]. Il brano arrivò immediatamente al primo posto nelle classifiche di 12 Paesi, tra il 1987 e il 1988[1], e fu inserito anche nel suo primo album, François, pubblicato poi nel 1989. Queste esperienze la colpirono a tal punto che influenzarono molte sue scelte future. Slightly retitled "Voyage Voyage", her version as the album's lead single in July 2007, featuring "We All Belong" on its B-side, which is the anthem of the event EuroGames 2007 that took place in Antwerp, Belgium, in 2007. Since "Voyage, voyage" is sung exclusively in French, its chart success came as a surprise as it managed the rare feat of becoming a success in several nations usually closed to Francophone songs and artists, such as the United Kingdom and Ireland. Sempre nel 1986, insieme a Jean-Michel Rivat, ispirata dalla spiritualità induista di Gopala-Krishna, produsse il singolo Voyage, voyage, brano uscito con la firma "Desireless", un nome sempre ispirato dagli stili di vita delle filosofie orientali. Voyage has been open for well over a month by now, and things have been going smoothly! "Voyage, voyage" is a song by French singer Desireless, released as the first single from her debut studio album, François. All'inizio del nuovo millennio, la cantante, abbandonato il dark look, ora con un aspetto a testa quasi rasata ed ampie tuniche colorate, iniziò a occuparsi anche di danza elettronica ("La Vie est belle"), seguito poi da un tour musicale synthpop in Estonia (2003), e che la rese popolare anche in Russia, ancora seguito da un tour europeo. Il lancio è avvenuto nell'ambito del Programma Voyager della NASA il 5 settembre 1977 da Cape Canaveral a bordo di un razzo Titan IIIE, pochi giorni dopo la sua sonda gemella Voyager 2, in un'orbita che le avrebbe permesso di raggiungere Giove per prima. "Voyage, voyage" (French pronunciation: ​[vwa.jaʒ vwa.jaʒ]) is a song by French singer Desireless, released as the first single from her debut studio album, François (1989). In West Germany, the song topped the chart, and has the longest chart trajectory of 1987 in the top 20. [45], {{cite web|title= Jahrescharts – 1987 |publisher= Offiziellecharts.de. La canzone si piazzò al primo posto nelle classifiche di 12 Paesi tra il 1987 e il 1988 e al secondo posto in Francia, dove, nel 1987, vendette oltre 500.000 copie. The music video for "Voyage, voyage" was directed by Bettina Rheims, and premiered in France in December 1986. Lavori più recenti furono "Human Experience" del 2011, prodotto con Alec Mansion, e l'EP "Operation Of The Sun" (2012) o "OOTS", che è anche il nome d'arte del musicista francese Antoine Aureche, con il quale collaborerà negli anni successivi per avere l'etichetta indipendente. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 25 apr 2020 alle 22:35. [4], *sales figures based on certification alone^shipments figures based on certification alone. In Italia arrivò al 26º posto nel 1987. Despite being sung entirely in French, the song circumvented the language barrier on the music charts and became a huge international success between 1986 and 1988, reaching the top position in more … Dezember 1952 in Paris; eigentlich Claudie Fritsch-Mentrop) ist eine französische Sängerin. Voyage Et jamais ne revient. It is with that in mind that we come to you … Nello stesso periodo decise di trasferirsi nella natura, nel paese di Buis-les-Baronnies (regione Alvernia-Rodano-Alpi). Terminata la scuola primaria, nel 1970 prese lezioni di moda allo "Studio Berçot", lanciando anche una collezione. Abbiamo intervistato Desireless, la perla rara del synth-pop, TMP Musique - Encyclopédie Musicale en ligne: Desireless - biographie - discographie - hit singles, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Desireless_(cantante)&oldid=112464164, Voci con template Collegamenti esterni e qualificatori sconosciuti, Voci biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Compra vinili, CD e altro di Voyage nel Marketplace di Discogs. Obiettivo … Sopra i vulcani antichi Le ali planano sotto la coltre di vento Viaggiare, viaggiare Per sempre Dalle nuvole alle paludi Dai venti spagnoli alla pioggia equatoriale Viaggiare, viaggiare Desireless nome d'arte di Claudie Fritsch-Mentrop (Parigi, 25 dicembre 1952) è una cantante francese prevalentemente di genere synthpop, in attività dal 1984, e famosa soprattutto per il brano Voyage, voyage del 1986. We've moved straight from the dreary, humid days of August and September straight into the spookiest of months: October. Skip navigation Nel 1978 cominciò ad interessarsi di filosofie orientali, che portarono ad un viaggio in India nel 1980. La sonda spaziale Voyager 1 è una delle prime esploratrici del sistema solare esterno, tuttora in attività benché abbia raggiunto l'eliopausa. Il nome d'arte “Desireless” (in inglese: “senza desideri”) si ispirò ad un aspetto delle filosofie spirituali orientali che la cantante conobbe dopo un viaggio in India nel 1980[1]. Despite being sung entirely in French, the song circumvented the language barrier on the music charts and became a huge international success between 1986 and 1988, reaching the top position in more than 10 countries across Europe. This version peaked at number three on Billboard's Hot Latin Songs chart. The song initially reached number 53 on the UK Singles Chart in November 1987. In realtà, nel 1989 Claudie si sposò con François Mentrop e, dalla relazione nacque Lili, nell'aprile 1990. [[GfK Entertainment Charts] |url=, List of number-one hits of 1987 (Germany), List of number-one singles of 1987 (Spain), Austriancharts.at – Desireless – Voyage voyage", Ultratop.be – Desireless – Voyage voyage", Lescharts.com – Desireless – Voyage voyage", The Irish Charts – Search Results – Voyage voyage", Dutchcharts.nl – Desireless – Voyage voyage", Norwegiancharts.com – Desireless – Voyage voyage", Swedishcharts.com – Desireless – Voyage voyage", Swisscharts.com – Desireless – Voyage voyage", Offiziellecharts.de – Desireless – Voyage voyage", "European Charts of the Year 1987 > Singles", http://www.officialcharts.de/year.asp?cat=s&country=de&year=1987&x=44&y=12, https://web.archive.org/web/20141216012321/http://www.officialcharts.de/year.asp?cat=s&country=de&year=1987&x=44&y=12, "Gold-/Platin-Datenbank (Desireless; 'Voyage voyage')", "La cantante belga Kate Ryan ofrecerá el concierto estrella de San Agustín", Austriancharts.at – Kate Ryan – Voyage voyage", Offiziellecharts.de – Kate Ryan – Voyage voyage", Dutchcharts.nl – Kate Ryan – Voyage voyage", Spanishcharts.com – Kate Ryan – Voyage voyage", Swedishcharts.com – Kate Ryan – Voyage voyage", "Magneto Chart History (Hot Latin Songs)", https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Voyage,_voyage&oldid=990067457, Pages using infobox song with unknown parameters, Certification Table Entry usages for France, Pages using certification Table Entry with sales figures, Certification Table Entry usages for Germany, Pages using certification Table Entry with shipments figures, Certification Table Entry usages for unsupported region, Certification Table Entry usages for Spain, Pages using certification Table Entry with sales footnote, Pages using certification Table Entry with shipments footnote, Creative Commons Attribution-ShareAlike License, "Voyage voyage" (Euro Remix Remix) – 6:12, Jean-Michel Rivat – synthesiser, programming, production, This page was last edited on 22 November 2020, at 16:45. Mikel Herzog was credited with the translation. Autori del brano sono Jean-Michel Rivat e … Desireless nome d'arte di Claudie Fritsch-Mentrop (Parigi, 25 dicembre 1952) è una cantante francese prevalentemente di genere synthpop, in attività dal 1984, e famosa … It was Ryan's first single released under ARS Entertainment, following her departure from EMI Belgium. It was written by Jean-Michel Rivat and Dominique Dubois, and produced by the former. [3], Credits adapted from the liner notes of the 7-inch single of "Voyage, voyage". After being remixed by Pete Hammond and Pete Waterman of PWL, the song was re-released in the United Kingdom in the spring of 1988, and climbed to number five in June of that year. Nel 2014 uscì con "Un seul peuple", mentre nel 2015 l'album "Guillaume", dedicato a Guillaume Apollinaire e che verrà portato anche a teatro. Nata a Parigi presso una famiglia agiata, nella sua infanzia visse spesso anche nella casa al mare di Le Treport, in Normandia. Belgian singer Kate Ryan covered the song for her fourth studio album, Free (2008). In particolare, ritornata in Francia, si interessò alla musica e, affinando le sue capacità canore, cominciò a collaborare con alcuni cantautori, come il Duo-Bipoux Kramer, quindi con Jean-Michel Rivat, Joe Dassin, Alain Chamfort, Michel Delpech. [2] It also reached number one in Austria, Norway and Spain. "Voyage, voyage" was also covered by the Mexican band Magneto in 1991, with a version in Spanish titled "Vuela Vuela" (English: Fly, fly). [nextpage title=”Traduzione in italiano della canzone”] Ecco la Traduzione . It was written by Jean-Michel Rivat and Dominique Dubois, and produced by the former. Il ritorno di Claudie "Desireless" sulle scene musicali avvenne nel 1994, quando, dopo un lavoro col tastierista Charles France, tornò con l'album "I Love You". Commercially, "Voyage Voyage" reached number two in Belgium, as well as the top 10 in Finland, the Netherlands and Spain. L'anno dopo partecipò alla tourneé di RFM (Radio FM) Party 80, una rassegna musicale francese. The song's success continued in Ireland, where it reached number four twice, the original version in November 1987 followed by the PWL remix in June 1988. Esplora tutte le pubblicazioni di Voyage su Discogs. The song missed the top spot in France, peaking at number two for four weeks, behind Elsa Lunghini's "T'en va pas". Voyage, voyage è il singolo di maggiore successo della cantante francese Desireless, che lo incise nel 1986 e lo incluse nell'album François, uscito nel 1989. Con loro, nel 1983 creò il gruppo "Air 89", rinominato poi solo "Air", pubblicando due singoli, Cherchez l’amour fou, uscito nel 1984 e, con François Tabah[2], "Qui peut savoir" (1986).

Hotel Holiday Inn Hamburg - Hafencity, Css Animated Background, Mi Manchi übersetzung, Gemüse Curry Vegan, Anna Und Elsa Zeichnen, Radio Regenbogen Love Songs, Wie Viele Kinder Hat Bülent Ceylan Kinder, Phantastische Tierwesen 3 Titel, Kreuzfahrt Ins Glück Korfu, Piano Songs Pdf,

Comments are closed.